I bimbi della scuola dell’infanzia Cianciusi donano al sindaco il maxi-libro illustrato sul senso civico

Alla scoperta delle istituzioni. I più piccoli cittadini di Avezzano, ricevuti in sala consiliare, hanno posto tantissime  domande al primo cittadino che ha risposto a tutte le loro curiosità 

“Sindaco, cosa fai durante le tue giornate? Sindaco, quando riaprono i parchi giochi di Avezzano?  Sindaco, come sarà la città del futuro?” Queste e molte altre domande sono state poste, ieri pomeriggio  in sala consiliare, al primo cittadino di Avezzano, Gianni Di Pangrazio, dai piccoli alunni della scuola  dell’infanzia Cianciusi, accolti in Comune e accompagnati dalle insegnanti, dalla preside del plesso  scolastico Franca Felli e dai genitori. È stato per loro un pomeriggio di didattica alternativa, alla scoperta  del Palazzo Municipale e del ruolo delle Istituzioni della città. 

immagine sindaco con i bambini

I bambini, al termine dell’incontro, hanno consegnato al sindaco un grande libro illustrato, ideato e  realizzato proprio da loro sul tema dell’educazione civica. Un’iniziativa questa, dal titolo “Tutti insieme  per un mondo migliore”, nata per sensibilizzare le nuove generazioni sul rispetto delle regole, sul ruolo  della famiglia e sul significato moderno del termine ‘inclusione’.  

Il volume, composto da una copertina tridimensionale con al centro raffigurato il globo terrestre e con  tante piccole mani che si tengono strette in segno di pace, contiene anche, tra le varie pagine, un  disegno che ritrae in una simpatica illustrazione i piccoli alunni assieme al primo cittadino disegnato con  il baffetto. 

Il sindaco ha scambiato quindi alcune battute con i bambini sulle loro illustrazioni, rassicurandoli che  entro l’estate potranno contare sui nuovi parchi giochi in città. 

Ad accogliere i giovanissimi in Comune anche il presidente del Consiglio comunale Fabrizio Ridolfi,  l’assessore all’istruzione Patrizia Gallese e i consiglieri comunali Maurizio Seritti e Federica Collalto.